mercoledì 3 febbraio 2016

Ciao a tutti


È da tanto tempo tempo che non scrivo...
Ogni tanto a noi blogger capita di avere dei momenti di blackout, succede che passa la voglia di scrivere, di condividere, succede che le motivazioni che ti avevano spinto ad aprire il blog non reggono più, succede che si fatica a stare dietro ai commenti, a seguire tutti gli altri blog amici, anche se si leggono con piacere, succede che i poveri autori esordienti ti inviano email su email sperando non tanto che tu legga il libro e faccia commenti costruttivi ma che lo pubblicizzi e ti stanchi... sì, ero stanca e mi scuso con tutti i miei cari lettori perché ho lasciato il blog all'improvviso, senza scrivere niente, perdonatemi.

Sono tornata? Sì, credo, comunque non a tempo 'pieno', scriverò quando ne sentirò il bisogno. Spero che abbiate ancora voglia di seguirmi.

Nonostante la pausa ho continuato a leggere, ormai il Kindle e io siamo una cosa sola. Non saprei nemmeno dirvi quante cose ho letto in questo periodo, sono passata attraverso il maestro dell'horror, Stephen King, un classico come "Ritratto di signora", gialli, narrativa femminile, insomma, ho spaziato abbastanza.



A proposito di autori che si autopubblicano... Attenzione, non sono contro questa pratica, credo che bisogna anche adeguarsi ai tempi moderni, l'unico punto su cui batto e mi sono sempre battuta e sempre mi batterò, al di là dello stile, della trama, bisogna fare attenzione all'italiano!! Ok alla autopubblicazione, alla copertina magari fai-da-te, ma credo che si possa anche investire qualche euro sull'editing e la correzione di bozze. O comunque cari autori, fate prima leggere il libro a quante più persone possibili! Perché già un libro scritto in un italiano corretto fa la sua figura.
Un esempio di romanzi autopubblicati scritti bene lo offre Giulia Beyman, autrice italiana che ha pubblicato su Amazon e altre piattaforme la serie 'Nora Cooper Mysteries'.
La protagonista, Nora, è un'agente immobiliare che, suo malgrado, si ritrova ad avere contatti con l'aldilà e grazie ai quali riesce a risolvere, insieme alla polizia, misteri, omicidi, rapimenti.
I romanzi della raccolta sono quattro, i primi tre si trovano anche in offerta a 4,99€ in un "cofanetto". Il testo è scorrevole, io li ho divorati in pochissimo tempo, sono romanzi brevi. A quanto sembra l'editing dei lavori è affidato al marito dell'autrice, ho notato sicuramente delle mancanze, qualche piccolo errore e ripetizioni, ma le storie sono avvincenti e la protagonista si fa amare sin da subito, è una donna intraprendente e generosa.
L'autrice ha pubblicato anche con la collana di ebook della Rizzoli, Youfeel, un romanzo rosa che però non ho letto.
Certo, non parliamo di Agatha Christie né di Montalbano, ma sono storie piacevoli da leggere.
I libri li trovate anche in formato cartaceo, ma la differenza di prezzo è notevole, consiglio gli ebook e consiglio questa lettura agli appassionati di giallo che hanno un pizzico di paranormale!

Il quarto ancora non è tra le mie grinfie, ma si trova sulla Wish list di Amazon :-) Per ora sono alle prese con un altro giallo dai toni ironici di Giovanna Zucca, "Ässassinio all'Ikea".

Un abbraccio a tutti 


18 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Adriana, che bello ritrovarti :-)

      Elimina
  2. Bentornata Chiaretta.
    Capisco benissimo la tua situazione e il tuo nuovo modo di vivere il blog.
    Sono comunque contenta di ritrovarti qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lori ^_^
      E' un piacere ritrovarti e grazie mille per il tuo sostegno!

      Elimina
  3. Bentornata Chiara. Sappi che il mondo dei blog, in tua assenza, non è cambiato. Ma l'importante è sentirsi cambiate dentro ahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro!!
      Abbè, pensavo mi dicessi che in mia assenza il mondo del blog è stato in lutto :P
      Comunque sono cambiata dentro, questo è certo ;-)

      Elimina
  4. Bentornata! i sei mancata sai? spesso quando scrivevo una recensione pensavo "chissà cosa direbbe chiara di questo libro"...bè ora spero di leggerti spesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana, che piacere leggere le tue parole, grazie infinite :-)

      Elimina
  5. Abbiamo lasciato e preso quasi all'unisono. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma daiii allora sono in buona compagnia :-)

      Elimina
  6. Ciao Chiara, bentornata!!! Sarò felice di leggerti!!! ;)
    Io nel frattempo ho fatto un restyling totale del mio angolino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo
      Grazie mille, ora vado a sbirciare nel tuo blog :-)
      Io il mio l'ho reso ancora più semplice di prima!

      Elimina
  7. Eccoti!!!! ma come, io torno, e tu non ci sei?? per me eri una colonna!!!
    Sai che partecipo ad una challenge di lettura, e quindi nel blog troverai un scco di recensioni.
    Sono davvero contenta di ritrovarti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao cara!!
      Anche tu avevi preso una pausa?? Wow addirittura una colonna? Che bello leggere le tue parole :-) Anch'io sono felice di ritrovarti.
      Vengo subito a sbirciare nel tuo blog, grazie per essere passata a salutarmi!
      baciii

      Elimina
  8. ciao Chiara! è bello rileggerti e seguire i tuoi consigli, ho anch'io un Kindle nuovo nuovo da riempire, bacioni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, è bello anche per me ritrovarti! Grande, anche tu hai ceduto al Kindle :P
      baciii

      Elimina

Abbuffiamoci di parole!!!